Privacy in Generali Italia

Privacy in Generali Italia

Generali Italia tratta istituzionalmente dati personali di terzi - contraenti, assicurati, danneggiati, clientela effettiva e potenziale, collaboratori,... - adottando da sempre ogni misura necessaria per garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati trattati, in sintonia col progresso tecnologico in generale e con quello informatico in particolare. 
Generali Italia, in applicazione della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, si è organizzata come segue:

  • titolare dei trattamenti è la Società, che ha nominato Cristina Rustignoli suo Delegato ai fini dell'applicazione della normativa sulla privacy in azienda;
  • la struttura Privacy è stata nominata “Responsabile per il riscontro all'interessato in caso di esercizio dei diritti ex art.7”, con compiti di interfaccia privacy verso l'esterno; ad essa ciascun interessato potrà rivolgersi per l'esercizio dei propri diritti di accesso e per acquisire ogni ulteriore informazione in tema di privacy;
  • per garantire il rispetto della normativa e delle disposizioni impartite in modo trasversale da parte di tutta l'organizzazione, sono stati nominati Responsabili Privacy;
  • gli addetti che trattano dati personali sono stati nominati Incaricati del trattamento; ad essi sono state fornite istruzioni specifiche e sono destinatari di un piano di formazione ed aggiornamento continuo;
  • per specifiche esigenze tecniche od organizzative, la Società si avvale di soggetti terzi a cui affida parti del proprio processo. Tali soggetti possono assumere il ruolo di "Incaricati" o di "Responsabili" dei trattamenti della Società, oppure operare in totale autonomia come distinti "Titolari" di successivi trattamenti aventi le medesime finalità perseguite dalla Società.
La Società acquisisce i soli dati personali strettamente necessari all'espletamento dei servizi richiesti o delle finalità per cui sono stati raccolti fornendo la specifica informativa ; particolare attenzione viene posta in caso di dati sensibili, che vengono trattati solo se prettamente indispensabili.
La Società tratta i dati personali adottando le misure di sicurezza necessarie, siano esse fisiche che informatiche, in sintonia con quanto previsto dal Codice privacy e dal Disciplinare Tecnico ad esso allegato.
Al termine del trattamento, la Società provvede alla conservazione obbligatoria dei dati trattati e, in assenza di tale obbligo o decorso tale termine, provvede alla loro cancellazione o anonimizzazione.
L'interessato può rivolgersi alla citata struttura Privacy per ogni informazione in materia di dati personali ed in particolare per:
  • avere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, ottenere la comunicazione in forma intelligibile dei dati stessi;
  • ottenere l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento nonché della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • ottenere l’elenco dei soggetti o categorie di soggetti cui vengono comunicati i dati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili e Incaricati (v. ad esempio elenco dei soggetti cui vengono comunicati i dati; per finalità connesse alla fornitura di servizi assicurativi);
  • richiedere l’aggiornamento o la rettifica dei dati trattati e, in caso di trattamenti in violazione di legge, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco;
  • opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei propri dati personali per motivi legittimi o per finalità commerciali.