RC Consulenti del lavoro

Principali caratteristiche
La polizza RC Consulenti del lavoro di Generali è l’assicurazione dedicata a tutti i soggetti che esercitano libera professione di consulente del lavoro.
1
PROTEGGI IL TUO PATRIMONIO DA OGNI IMPREVISTO
approfondisci
2
UN`ASSICURAZIONE COMPLETA, PER LAVORARE PIŁ SERENI
approfondisci
3
MASSIMA TUTELA PER LA TUA RC PROFESSIONALE
approfondisci

PROTEGGI IL TUO PATRIMONIO DA OGNI IMPREVISTO

Con l’assicurazione RC Consulenti del lavoro il patrimonio del professionista viene tutelato con adeguate coperture assicurative da tutti quei rischi connessi a eventuali richieste di risarcimenti da parte di terzi in conseguenza dei  propri errori professionali.

UN`ASSICURAZIONE COMPLETA, PER LAVORARE PIŁ SERENI

L’assicurazione RC di Generali riservata ai Consulenti del lavoro è una polizza che si distingue per la grande flessibilità. Le coperture incluse nell’assicurazione si adattano infatti alle singole esigenze e realtà operative, comprese quelle dei neoprofessionisti il cui patrimonio non è ancora consolidato e quindi facilmente intaccabile.

La polizza RC Consulenti del lavoro offre una copertura per la Responsabilità Civile Professionale di Consulente del lavoro la cui attività è svolta nei modi e nei termini previsti dalla Legge 11 gennaio 1979 n.12. Inoltre, l’assicurazione comprende anche la copertura per il professionista relativamente ai danni recati dalle persone delle quali si avvale nell’espletamento della sua attività, come i praticanti, i collaboratori ed i dipendenti.

MASSIMA TUTELA PER LA TUA RC PROFESSIONALE

La garanzia base della tua polizza RC Generali comprende:

  • i risarcimenti per le perdite patrimoniali involontariamente cagionate a terzi in conseguenza di errori professionali; tra questi i danni patrimoniali derivanti da omissioni e ritardi, le sanzioni amministrative, le violazioni della legge sulla Privacy, i pagamenti on line tramite mod. F24;
  • i danni materiali cagionati a terzi per la perdita, la distruzione o il deterioramento di documenti o supporti informatici.
La copertura garantita dalla polizza vale per i danni commessi e denunciati durante il periodo di validità dell’assicurazione (Claims Made), compresi quelli originati fino a 3 anni antecedenti la stipula del contratto (garanzia pregressa) e, nel caso di cessazione dell’attività, denunciati nei 3 anni successivi (garanzia postuma).

Inoltre, possono essere ricompresi nella garanzia anche le responsabilità derivanti al Professionista che ricopre taluni incarichi particolari, quali:
  • le funzioni di sindaco in imprese industriali o commerciali costituite in forma di società di capitali;
  • le funzioni di curatore fallimentare e liquidatore giudiziario;
  • la Cassa Integrazione Guadagni.
 Prima della sottoscrizione leggere il fascicolo informativo