Assicurazione infortuni Aziende

Principali caratteristiche
L’ASSICURAZIONE INFORTUNI CUMULATIVA AZIENDALE è la polizza assicurativa ideale per le aziende che vogliono tutelare i propri dipendenti contro gli infortuni.
1
TUTELA DELLE RISORSE UMANE DELL`AZIENDA
approfondisci
2
LA POLIZZA FLESSIBILE CHE SI ADATTA ALLE TUE ESIGENZE
approfondisci
3
L`ASSICURAZIONE VANTAGGIOSA ANCHE PER IL DATORE DI LAVORO
approfondisci

TUTELA DELLE RISORSE UMANE DELL`AZIENDA

L’Assicurazione Infortuni Aziende di Generali offre una struttura flessibile e un’ampia gamma di garanzie che permettono la creazione di un contratto adattabile alle esigenze di ogni azienda, con coperture ad hoc per i dipendenti e le diverse figure aziendali per gli infortuni che possono accadere:

  • sul posto di lavoro;
  • durante gli spostamenti compiuti con diversi mezzi di trasporto;
  • nello svolgimento delle occupazioni familiari e domestiche e durante i momenti di svago e di tempo libero.

LA POLIZZA FLESSIBILE CHE SI ADATTA ALLE TUE ESIGENZE

La prestazione principale dell’assicurazione infortuni è l’Invalidità permanente: una garanzia che prevede un indennizzo nel caso in cui l’assicurato riporti lesioni permanenti a seguito di un infortunio.
 
In base alle tue esigenze, l’assicurazione infortuni può essere integrata con altre prestazioni che tutelano dalle conseguenze di un infortunio, quali ad esempio:

  • la prestazione Morte per infortunio, che garantisce la corresponsione ai beneficiari del capitale assicurato;
  • l’Indennità giornaliera da ricovero, corrisposta per ogni giorno di degenza in istituto di cura pubblico o privato;
  • l’Indennità giornaliera da ingessatura, corrisposta per i giorni di applicazione di apparecchio gessato o tutore equivalente;
  • il Rimborso spese sanitarie, che consente di chiedere il rimborso delle spese sostenute per le cure necessarie a seguito dell’infortunio;
  • la Rendita vitalizia, corrisposta in caso di infortunio che comporti un’invalidità permanente di grado superiore al 65%. Si garantisce così un sostegno economico permanente all’assicurato per far fronte alle maggiori necessità conseguenti al grave infortunio subito;
  • l’Inabilità temporanea corrisposta per i giorni in cui non si è in grado di attendere alle proprie attività professionali a causa dell’infortunio subito.
Con l’Assicurazione Infortuni Aziende puoi avere anche un’importante tutela in caso di malattia, con le seguenti garanzie:
  • l’Invalidità permanente da malattia, che prevede un indennizzo nel caso in cui l’assicurato, a causa di una malattia, riporti delle lesioni permanenti;
  • l’Invalidità permanente da ictus o infarto, con la quale è possibile comprendere nella garanzia la copertura per invalidità permanente conseguente a queste due sole patologie;
  • l’Indennità giornaliera da ricovero per malattia, corrisposta per ogni giorno di degenza in un istituto di cura pubblico o privato in seguito alla malattia.
La polizza infortuni di Generali prevede inoltre condizioni e garanzie specifiche per determinate categorie professionali come dirigenti e quadri: grazie a questa tutela specifica, le imprese possono ottemperare agli obblighi contrattuali derivanti sia da CCNL che da singoli accordi aziendali.
La tutela del dipendente può essere prestata sia con somme fisse che con modalità collegate al reddito sulla base di multipli della retribuzione.

L`ASSICURAZIONE VANTAGGIOSA ANCHE PER IL DATORE DI LAVORO

L’Assicurazione Infortuni Aziende è vantaggiosa anche per il datore di lavoro, poiché il premio versato per la copertura dei Rischi Professionali:
•  può essere dedotto dal reddito d’impresa (IRES) in quanto componente del costo del lavoro;
•  non rientra nella base imponibile IRPEF per il dipendente;
•  risulta esente dalla contribuzione previdenziale sia per il dipendente che per l’Azienda.

Il premio versato per la copertura dei Rischi Extraprofessionali, invece:
•  può essere dedotto dal reddito d’impresa (IRES) in quanto componente del costo del lavoro;
•  può avere importanti sgravi a livello contributivo sia per il dipendente che per l’azienda se la polizza viene stipulata attraverso una Cassa di Previdenza Aziendale in conformità a disposizioni di contratto collettivo ma anche di accordo o regolamento aziendale.