×
MyGenerali
I tuoi documenti e tanti servizi
a te dedicati a portata di App
SCARICA
×
MyGenerali
I tuoi documenti e tanti servizi
a te dedicati a portata di App
SCARICA
×
MyGenerali
I tuoi documenti e tanti servizi
a te dedicati a portata di App
SCARICA

Bullyctionary

Eventi Bullyctionary

Generali Italia e Informatici Senza Frontiere invitano i genitori e tutti coloro che sono loro vicini nella crescita dei figli, ad una serie di incontri organizzati dalle Agenzie Generali Italia, per informare, sensibilizzare ed educare sul cyberbullismo.

Questi incontri contribuiranno a supportare l’azione educativa e preventiva delle famiglie, grazie al team di esperti, composto da informatici ISF e psicologi, che faciliteranno la corretta lettura dei temi legati al bullismo e delle dinamiche del mondo dei ragazzi.
Scopri i prossimi appuntamenti e richiedi all’Agenzia a te più vicina di partecipare.
 

20/09/2018 - Gli Ambassador di bullictionary/

Il progetto bullyctionary/ si arricchisce con il prezioso contributo di ambassador che sostengono la campagna sui social come Sofia Viscardi.
 
Insieme a loro Generali Italia e Informatici Senza Frontiere Onlus vogliono sensibilizzare maggiormente i ragazzi e le loro famiglie, parlandogli laddove il fenomeno del cyberbullismo accade: online.
 
Sui propri canali social e sul sito bullyctionary/ gli ambassador affronteranno il tema del cyberbullismo con l’obiettivo di promuovere un uso responsabile della rete, facendo riflettere i propri follower sulle possibili conseguenze negative dei loro post, commenti e messaggi.

Viscardi 

Sofia Viscardi

Sofia Viscardi, 20 anni, è la portavoce della generazione Z. Con una community di oltre 700 mila inscritti al suo canale YouTube, più di 850 mila follower su Twitter e oltre 1 milione e mezzo su Instagram. Nel 2018, inoltre, è stata inserita al primo posto da Forbes nella classifica “100 under 30” nella categoria Media.

È autrice di due romanzi: nel 2016 pubblica, infatti, pubblica "Succede" (Mondadori), divenuto subito un best seller con oltre centomila copie vendute; e nel 2018 “Abbastanza” (Mondadori), con cui si posiziona nella prima settimana al terzo posto nella classifica generale del “Libri più venduti” e seconda in quella di “Narrativa italiana”.
 
 

Il progetto

Nel mondo online le parole scorrono veloci e vengono spesso utilizzate con leggerezza, dimenticando il peso e le conseguenze che possono avere nella vita reale delle persone. Generali Italia e Informatici Senza Frontiere Onlus (ISF) uniscono il loro impegno presentando “Bullyctionary”: il primo dizionario online scritto con i ragazzi che raccoglie e monitora le parole più utilizzate dai bulli in rete e incontri in tutta Italia grazie alle Agenzie di Generali Italia rivolti alle famiglie, per informare, sensibilizzare ed educare sul cyberbullismo.

Bullyctionary si rivolge in particolare ai giovani tra i 10 e i 14 anni, una fascia d’età considerata particolarmente a rischio, e alle loro famiglie che non sempre sono informate in maniera adeguata rispetto al fenomeno. Il dizionario online, oltre alle parole, è arricchito di storie realmente accadute che possono aiutare a utilizzare la rete in modo consapevole e responsabile.

Gli incontri nelle Agenzie di Generali Italia contribuiranno a supportare l’azione educativa e preventiva delle famiglie, grazie al team di esperti, composto da informatici ISF e psicologi, che faciliteranno la corretta lettura dei temi legati al bullismo e delle dinamiche del mondo dei ragazzi.

Tutti potranno contribuire al progetto, dipendenti, agenti, clienti, comunità, candidando una o più parole sul sito e partecipando agli incontri sul territorio.

Insieme contro il bullismo dalla A alla Z.