Home

10 modi per sostenere una persona cara affetta da una grave malattia

Si sa che rapporti con i nostri familiari sono alla base dei momenti più belli della nostra vita, tanto nelle difficoltà quanto nei periodi più sereni. In particolare è quando affrontiamo le maggiori sfide della vita che la bellezza di un buon rapporto è più preziosa. Quindi, se una persona cara si trova ad affrontare una grave malattia, l'amore e il sostegno che le dimostrate avranno un significato ancora più profondo e un effetto positivo sul vostro rapporto.


Per trovare il giusto approccio, ecco dieci consigli per aiutare una persona cara ad affrontare una grave malattia.

 


1. Sii preparato


Le circostanze della malattia di una persona a noi cara possono cambiare rapidamente e in modo inaspettato. Quindi, è importante essere pronti a intervenire con urgenza o a organizzare il trasferimento in un centro di cura, in un ospedale o in un ricovero, anche in modo repentino. Mantieni a portata di mano tutti i numeri di telefono e i luoghi di cui potresti aver bisogno, e tieni pronta una borsa per la notte in caso di necessità.

 


2. Aiutala ad affrontare la diagnosi


La persona amata può essere confusa e preoccupata per il futuro, quindi è importante aiutarla a capire le implicazioni della sua diagnosi per la sua situazione personale. Questo può significare accompagnarla agli appuntamenti medici e, magari, essere chiamato a spiegare le cose in un modo più razionale.


Se non siete sicuri di qualcosa, chiedete chiarimenti e ascoltate attentamente le risposte dei medici, in modo che non vi sfugga nulla. A volte è utile anche prendere qualche appunto. Tutto questo significa essere il più informato possibile, cosa fondamentale per poter parlare della diagnosi con la persona interessata nel modo più sensibile.

 


3. Conosci le sue esigenze mediche


Una persona a cui è stata diagnosticata una grave malattia può avere bisogno di prendere medicine a certe ore della giornata, di recarsi con frequenza in ospedale o di lunghi periodi di riposo. Parlane con i suoi medici in modo da comprendere il piano di trattamento e organizzare una routine che soddisfi tutte le sue esigenze. In tal caso, è possibile che si debba organizzare un orario per gli appuntamenti in ospedale e per i promemoria dei farmaci. Inoltre dovrai riorganizzare la tua vita in qualche misura, ad esempio rendendo flessibile il tuo orario di lavoro, per poter essere disponibile ad aiutare nei momenti chiave.

 


4. Sii presente e resta positivo


Spesso una persona gravemente malata desidera solo avere qualcuno con cui parlare e un senso di normalità. Essere presente e disponibile ad aiutare non solo servirà a farle assimilare la propria esperienza, ma potrebbe anche aiutarla a riprendersi. Una ricerca ha dimostrato che i pazienti che si sentono confortati e sostenuti dagli altri possono tollerare meglio i loro sintomi o addirittura guarire più rapidamente di quelli che non sentono conforto e sostegno. Un atteggiamento fiducioso e ottimista ti aiuterà a risolvere i problemi, a tenere alto il morale e a goderti il tempo che passate insieme. Non puoi controllare la sua salute, ma puoi controllare la tua reazione agli eventi e non da ultimo, se ti trovi in difficoltà, cerca subito l'aiuto di un esperto.

 


5. Aiutala a fare le cose che le piacciono


Anche se è provata fisicamente, la persona apprezzerà molto la possibilità di fare le cose che le piacciono, e a volte basta solo un po' di creatività. Se è appassionata di cinema e le manca il fascino del grande schermo, puoi organizzare una maratona cinematografica a casa, oppure andare a prendere da mangiare al suo ristorante preferito, o ancora invitare i suoi migliori amici per evitare che si senta sola. Così sarà più facile restare in contatto con il mondo esterno e dimenticare il suo stato di salute, almeno per un po' di tempo.

 


6. Accetta i tuoi limiti


È importante capire che non sempre sarai in grado di soddisfare pienamente le esigenze di un familiare malato. Per esempio, la malattia o il trattamento potrebbero cambiarne la tolleranza al cibo o all'ambiente circostante. Comprendere i sintomi e gli eventuali effetti collaterali del trattamento eviterà i malintesi e ti permetterà di assisterlo nel modo migliore. E se qualcuno dei tuoi sforzi viene respinto, non prendetela a male. Concentrati solo su ciò che puoi fare, resta disponibile per quel che puoi e considera la possibilità di richiedere assistenza professionale, se dovesse rendersi necessario.

 


7. Chiedi aiuto


Enti di beneficenza, organizzazioni e strutture mediche offrono servizi inestimabili a chi è gravemente malato. Dalla consegna dei pasti all'assistenza domiciliare, fino al trasporto dei pazienti in vacanza... Si tratta di un'ampia gamma di aiuti per migliorare il benessere dei propri cari e per alleggerire un po' il peso della responsabilità.

 


8. Impara a delegare


Anche se senti di doverti assumere molte responsabilità, avrai quasi certamente bisogno dell'aiuto di altri membri della famiglia o di amici, per evitare di farti travolgere dagli eventi. Come primo passo è importante fare un elenco delle necessità, dopodiché bisogna individuare dove potrebbe intervenire qualcun altro. Ad esempio, una persona può farsi carico di andare in farmacia a prendere le medicine, mentre un'altra va a fare la spesa.

 


9. Non dimenticare l'aspetto economico


È sicuramente l'ultima cosa a cui vuoi pensare, ma le questioni economiche sono molto importanti e devono essere risolte il prima possibile. Se il malato dispone di un'assicurazione sanitaria, mettiti subito in contatto con la compagnia di assicurazione per ottenere le coperture previste.


A seconda della gravità della situazione, potresti anche dover fare un atto di procura per assumere la gestione legale del patrimonio della famiglia, ma un buon avvocato sarà in grado di guidarti in questo senso, per non dover pensare troppo a queste cose e concentrarti, invece, sul solo sostegno morale a chi ti sta a cuore.

 


10. Nessun contributo è troppo piccolo


Qualsiasi aiuto tu possa dare farà un'enorme differenza per la persona malata. Che si tratti di lavare i piatti o semplicemente di stare con lei per un'ora al giorno, il tuo tempo e il tuo amore sono più preziosi di qualsiasi altra cosa.


Scopri le nostre soluzioni per proteggere te e la tua famiglia.