Home

6 idee per sfruttare al meglio il giardino durante tutto l’anno

Il giardino è uno degli spazi più apprezzati della casa durante le belle stagioni. Il luogo ideale in cui leggere un libro, fare una colazione rigenerante prima di iniziare la giornata e passare del tempo in allegria con gli amici...Un buon modo per sfruttarne al massimo le potenzialità è arredarlo e progettarlo in modo da renderlo accogliente e ospitale. Ecco qualche idea che può essere d’ispirazione!

 


1. Creare un’atmosfera magica con le luci solari da giardino


Le luci da giardino LED sono un modo per rendere il giardino un luogo unico senza consumare energia e senza dovere realizzare degli impianti elettrici. Durante la giornata le lampade immagazzinano l’energia che poi servirà la sera per illuminare l’area scelta. È possibile acquistare le luci solari da giardino di ogni forma e per tutte le esigenze e i benefici dell’uso delle luci solari in giardino sono numerosi: per esempio il fatto che siano a costo zero di energia, poi quello che si accendono autonomamente al calar del sole ed è possibile spostarle con facilità perché non sono collegate alla presa di corrente.

 


2. Dondolo, amaca, poltrone sospese per un giardino all’insegna del relax


Il giusto arredamento può rendere il giardino il luogo adatto per rilassarsi e vivere dei momenti della giornata in tranquillità. L’amaca, il dondolo e le poltrone sospese donano al giardino quel tocco in più sia per grandi sia per piccini. Le dimensioni e le tipologie sono differenti: da quelli eleganti e sfarzosi, a una scelta più sobria e basata, per esempio, sul riciclo.

 


3. Fioriere, tavoli e divani realizzati con l’arte del riciclo creativo


Usare l’arte del riciclo creativo per realizzare l’arredamento per il proprio giardino è il modo migliore per rendere il vostro luogo esterno personalizzato e originale. È possibile realizzate delle fioriere dai tronchi degli alberi, oppure costruire tavoli e divani in pallet in modo semplice ed economico. Su web sono presenti numerosi tutorial che possono essere fonte di ispirazione. La realizzazione di questi complementi di arredo può essere l’occasione giusta per passare del tempo con tutta la famiglia all’insegna del bricolage.

 


4. Un angolo speciale per leggere in tranquillità


Gli amanti della lettura sanno quanto leggere all’aria aperta sia piacevole e distensivo. Ricreare nel giardino uno spazio privato e tranquillo in cui dedicarsi ai propri libri è senza dubbio un’idea da tenere in considerazione. Non c’è bisogno di grandi risorse e tempo per costruirlo, si può iniziare con una semplice poltrona in vimini posizionata all’ombra per poi modellare lo spazio con un tavolo in cui poter appoggiare una tazza di tè da sorseggiare durante la lettura e una piccola libreria coperta.


5. Stufe da esterno per sfruttare il giardino anche nei mesi più freddi


Nei mesi invernali, soprattutto quando si vive in zone fredde, si tende ad abbandonare il giardino per preferire gli spazi interni della casa. In realtà con delle piccole accortezze è possibile viverlo anche quando le temperature sono più rigide. Le stufe da esterno sono un aiuto per regalare un po’ di tepore senza che consumino troppo in termini di energia. In commercio è possibile trovare vari tipi di stufe da esterno e tra le più diffuse, ci sono quelle alimentate a gas o a superficie radiante. In questo modo le cene con gli amici, le colazioni in giardino e le serate di lettura all’aperto non saranno più un'esclusiva dell'estate.

 


6. Prese elettriche da esterno per essere sempre connessi


Installare delle prese elettriche nel giardino ci consente di usare gli strumenti tecnologici come il tablet, PC, un proiettore video o una piscina gonfiabile anche se siamo all’esterno rendendo il nostro spazio più tecnologico e ospitale. Inoltre, in questo modo, possiamo anche lavorare o studiare in giardino senza paura di rimanere con il computer scarico. Le opzioni in commercio sono numerose, ma ricordiamo che è bene rivolgersi a professionisti esperti per la loro installazione.

 


7. Proteggersi dagli agenti atmosferici


Degli eventi straordinari come tempeste e alluvioni possono creare dei danni al tuo giardino. È utile, quando il tempo è incerto, mettere in sicurezza i mobili e gli oggetti delicati che potrebbero subire dei danni. Gli arredamenti leggeri, per esempio, possono essere conservati in garage, mentre quelli più pesanti possono essere protetti con un telo. Se sono previsti dei forti temporali è utile smontare il gazebo per evitare che possa creare dei danni al giardino e alla casa. Per quanto riguarda le piante, nei casi in cui il temporale è di lieve intensità, è possibile proteggerle coprendole con un telo di plastica o collocarle sotto delle tettoie. Bastano poche attenzioni per proteggere lo spazio esterno a cui si ha dedicato tanto tempo e che ci è così caro.

 

Scopri come proteggere la tua casa con Immagina Adesso.