Home

Come rendere più sicura la vita di un anziano

Quando si diventa molto anziani si tende ad avere problemi fisici e visivi che rendono la quotidianità più lenta. Con l’aiuto di alcuni strumenti tecnologici e qualche utile consiglio è possibile rendere la vita di una persona molto avanti con l’età più semplice. Ecco alcuni accorgimenti.

 


1. Sedili e maniglie per doccia e vasca


Fare il bagno o la doccia quando si è anziani diventa più impegnativa ma con qualche accorgimento si può rendere questa pratica igienica semplice e rilassante. Se si hanno difficoltà a passare troppo tempo in piedi è possibile acquistare delle sedie anche girevoli o dei supporti extra che rendano più semplice alzarsi e sedersi. Anche delle maniglie di appoggio o degli adattatori possono essere un strumento di sicurezza da non sottovalutare.

 


2. Uso di cellulari con la funzione SOS


L’opzione SOS è un modo per rendere più semplici e immediate le chiamate a numeri utili come forze dell’ordine e ambulanza con l’uso di un semplice tasto e senza dover comporre il numero. Alcuni cellulari facilitati prevedono anche un modo per chiamare rapidamente i numeri solitamente più utilizzati. Inoltre quando si va avanti con l’età si tende a soffrire maggiormente di problemi di vista che rendono difficile svolgere delle attività per noi molto semplici. Usare il telefono fisso e il cellulare, per esempio, diventa molto impegnativo. Il telefono fisso e il cellulare sono degli strumenti indispensabile per gli anziani, soprattutto per quelli che vivono da soli, che lo utilizzano per comunicare con i cari che vivono lontani oppure per emergenze come, per esempio, per un problema di salute per cui si ha bisogna di una aiuto concreto. Proprio per far sì che i cellulari diventino uno strumento utile e adatto anche per coloro che sono avanti con l’età è indispensabile che abbiano i numeri grandi e con tasti di facile utilizzo.

 


3. Utilizzo poltrone dotate di alza persona


Un altro aspetto che non si deve sottovalutare quando si va avanti con l’età sono i problemi alle ossa e la diminuzione della mobilità. Avere a casa delle poltrone dotata di alza persona è un modo per rendere più facile questo tipo di azione. Infatti, questo tipo di poltrone sono in grado di accompagnare il corpo di colui che si siede agevolando la posizione ed evitando degli sforzi.

 


4. Riorganizzare l'arredamento


Per prevenire eventuali cadute può essere utile rendere la casa più adatta alle persone più avanti con l'età magari rendendo più semplice l'accesso alla cucina, camera da letto e bagno. Oppure riorganizzando la disposizione di alcuni mobili che possono essere d'impedimento per i loro spostamenti o delle attrezzature della cucina magari spostandole nei ripiani più accessibili.

 


5. Strumenti facili per fare un po’ di movimento


Fare movimento in alcuni casi diventa una priorità anche quando l’età aumenta. Indispensabile optare per strumenti semplici ma che non mettono in pericolo la loro salute. Quindi sì a cyclette per gambe e braccia che anche da seduti possono aiutare a fare un po’ di movimento. Sono strumenti utili e spesso divertenti che oltre ad aiutare il corpo a stare meglio sono un passatempo da fare anche davanti alla televisione.


Questi sono alcuni consigli utili che possono aiutare gli anziani a vivere una vita più sicura e facile anche se con il passare del tempo le forze sono inferiori. Generali offre dei servizi volti a proteggere la propria autonomia con un sostegno economico in caso di perdita dell’autosufficienza per accedere a delle cure più adatte e un tipo di assistenza personalizzata. In alcuni casi in cui i problemi del passare del tempo sono più significativi e può essere utile optare per un'assistenza domiciliare o per il trasferimento in una casa di riposo in cui è possibile avere le attenzioni adeguate in un ambiente in cui ci sono altre persone della stessa fascia di età. Un luogo in cui si possono fare anche delle attività ludiche, vivere sotto la stretta attenzione di personale specializzato e in cui le famiglie possono andare a trovare i propri cari con frequenza e con la sicurezza che si trovano in un ambiente protetto.


Pensare e pianificare in anticipo questo periodo può essere un modo per garantire la qualità delle cure e una vita più serena quando si va avanti con l'età.