Magazine

Consigli per una pelle sempre giovane

La bellezza non è solo una questione estetica. La cura della pelle dipende non solo dai prodotti che usi, ma anche da quello che mangi, soprattutto tra i 40 e 50 anni. Uomo o donna che sia: ecco alcuni consigli su come mantenere giovane e fresca la pelle con il passare degli anni.

 


Esfoliazione


L'invecchiamento rallenta l'eliminazione delle cellule morte, che rendono la pelle più spenta e ruvida e bloccano i pori. Esfoliare l'epidermide è fondamentale per accelerare la rimozione di queste cellule, migliorando di conseguenza la circolazione e favorendo l'assorbimento di prodotti a uso topico e la produzione di collagene ed elastina. Il risultato è una pelle più liscia, morbida e sana!

 

Non solo le donne però! L'esfoliazione è importante anche per la pelle maschile, che contiene sì più collagene grazie al testosterone, ma produce anche più sebo, che tende a bloccare i pori.

 


Idratazione e protezione


La produzione di sebo diminuisce con l'invecchiamento e la cute diventa sempre più secca. Alcuni degli ingredienti migliori per ovviare al problema sono la biotina, le vitamine C, E e K, il retinolo e le cellule staminali vegetali.

 

Idratare la pelle è importante a ogni età, ma diventa ancora più essenziale col passare degli anni per mantenerne l'elasticità e ridurre la comparsa delle rughe. La riduzione dei livelli di sebo avviene molto prima nelle donne. Gli uomini, d'altro canto però, ignorano spesso il pericolo dell'esposizione ai raggi UV: è consigliabile dunque utilizzare una crema idratante con protezione solare.

 


Dieta mediterranea


Siamo quello che mangiamo! Arricchisci la tua alimentazione con grassi salutari come l'olio d'oliva, il pesce azzurro, le noci e i semi. Non dimenticare però di introdurre nell'alimentazione anche le proteine magre, le verdure a foglia verde e soprattutto di bere tanta acqua per idratare la pelle. Tutti questi cibi contengono tantissimi antiossidanti e acidi grassi essenziali, che aiutano a riparare i danni della pelle, migliorano la circolazione e rendono la cute più elastica. Troppo alcool, invece, può disidratare la pelle, mentre i cibi zuccherati danneggiano l'elastina favorendo la comparsa delle rughe.

 


Riposo frequente


Studi scientifici mostrano che la mancanza di sonno è legata all'invecchiamento precoce della pelle e al rallentamento della riparazione dei tessuti. Cerca di dormire almeno 7 ore ogni notte per dare al corpo il tempo di riposarsi e riprendersi.

 

In più scopri come proteggerti con Immagina benessere.