Home

Consigli Per Utilizzare La Bici Quotidianamente

Il 2° Rapporto Legambiente sull’economia della bicicletta in Italia sottolinea che solo il 3,6% della popolazione usa la la bici come mezzo di trasporto abituale per andare a lavoro o fare la spesa, ma sempre più spesso le persone decidono di usare le due ruote come hobby nel tempo libero.

Andare in bici porta numerosi benefici sia diretti, che indiretti: permette di fare esercizio fisico all'aria aperta, riduce lo stress dovuto al traffico cittadino e diminuisce l'emissione di inquinanti nell'aria.

La bici è quindi un mezzo di trasporto, ma anche un modo per fare sport. L’attenzione alla guida è però indispensabile per usarla in tutta sicurezza.


immagine


Utilizzare la bici nella vita quotidiana


Rispetto ad altri Paesi europei, in Italia la bicicletta è utilizzata meno, anche se negli ultimi anni le amministrazioni hanno realizzato delle piste ciclabili per incrementare l’uso di questo mezzo. 

Utilizzare la bici quotidianamente aiuta a perdere peso e a stare in forma, previene le malattiecardiovascolariallunga la vita. Per non parlare dei benefici mentali, infatti, rimanere bloccati in macchina nelle ore di punta può essere fonte di stress. Pedalando, invece, si possono evitare gli ingorghi fastidiosi e magari nelle brevi distanze arrivare anche prima rispetto ad altri mezzi di trasporto. Inoltre, evitare di usare l’automobile e altri mezzi inquinanti aiuta a migliorare la qualità dell’aria. Al giorno d’oggi grazie alla diffusione delle bici elettriche/bici a pedalata assistita è diventato tutto più semplice anche per i più pigri. 

 


Bicicletta: l’importanza del casco


Prima di salire in sella alla propria bici è sempre utile dare una controllata ai freni per verificare che funzionino correttamente. Le luci, obbligatorie per legge, sono indispensabili in assenza di illuminazione naturale. Il casco, inoltre, è una protezione in più che può aiutare il ciclista a proteggere la testa in caso di cadute. I caschi per andare in bici sono costituiti da quattro parti: una calotta esterna, una interna, il fissaggio posteriore e i cinturini. I modelli di caschi per andare in bici sono numerosi e differenti in base alle esigenze, materiali e forme.

Prima di acquistarne uno è indispensabile controllare la certificazione che deve riportare la scritta CE e la normativa di riferimento EN 1078. A prescindere dal modello, il casco protegge se indossato adeguatamente: deve calzare perfettamente e i ganci devono essere ben regolati. 

 


Consigli per andare in bici in sicurezza


Le regole di sicurezza in bici sono indispensabili per evitare spiacevoli situazioni. Per esempio, è buona norma rendersi adeguatamente visibili, utilizzare le piste ciclabili se sono presenti, prestare attenzione alle portiere dei veicoli e rispettare sempre il codice della strada

Per quanto riguarda i tragitti in bici nelle aree rurali è bene accendere le luci e soprattutto utilizzare il giubbotto riflettente quando l’illuminazione inizia a mancare e nelle gallerie. È indispensabile, inoltre, andare uno dietro l’altro in fila indiana per evitare di creare difficoltà ai veicoli che percorrono la strada.