Indietro

Isabella è alla ricerca di un nuovo impiego

Decide di candidarsi al ruolo di consulente assicurativo, che le permette di crescere lavorativamente e conciliare i suoi impegni


Isabella a settembre 2020 si trova in cassa integrazione a causa della sospensione della sua attività lavorativa. Di fronte a questa situazione sceglie di non assumere un atteggiamento passivo, candidandosi come consulente assicurativo per Generali Italia. L’occasione le si è presentata leggendo un post sui canali social dell’azienda.


Ad oggi, è molto soddisfatta della scelta presa. Il ruolo, oltre a permetterle di conciliare perfettamente tutti i suoi impegni, è stato un modo per riscattarsi a livello lavorativo, centrando e superando gli obiettivi che si era prefissata, e crescendo professionalmente.



Invia il tuo CV

Leggi le altre storie

Cristina non ha paura delle sfide, è una giovane mamma che vuole affermarsi professionalmente

Massimiliano lavora in una piccola azienda ma vuole crescere professionalmente

Essere Partner di Vita è la nostra ambizione. È ciò che in Generali facciamo ogni giorno, con la volontà di essere al fianco dei nostri clienti nei momenti rilevanti della vita. Questo per noi è Più di un Lavoro.