Business Interruption
Magazine

Mettere al sicuro la propria azienda con la polizza Business Interruption

Ogni volta che la cronaca sottolinea quanta incertezza ci sia nel nostro quotidiano, il pensiero va a tutte le persone che combattono per difendere i propri sogni, progetti di vita e attività. A prescindere, infatti, dalle dimensioni delle aziende o dal settore in cui operano, non sorprende che la Business Interruption sia uno dei rischi più temuti da chi possiede un’attività commerciale.

 

Ma non si tratta di un problema strettamente collegato agli ultimi avvenimenti mondiali: fermi di produzione per interruzione della linea elettrica, provvedimenti dell’Attività Pubblica o Giudiziaria, rappresentano un piccolissima parte della lunga lista di eventi che un’attività commerciale può subire.

 

Per rispondere all’emergenza determinata da danni indiretti, il mercato assicurativo ha predisposto la polizza Business Interruption, che copre il rischio da perdita del profitto per il fermo di attività dovuto a ripercussioni e casi eccezionali, quali terremoto, inondazioni e incendi. Conosciamola meglio in questo articolo.

 

Indice

  • Business Interruption cos’è
  • A chi è rivolta la polizza contro la Business Interruption
  • Danni da interruzione dell’attività commerciale: quali sono coperti
  • Durata e forma della Business Interruption
  • Vantaggi della polizza Business Interruption
  • Domande e risposte pratiche
  • Conclusioni

  • Business Interruption cos’è


    La polizza Business Interruption è una copertura che aiuta a mantenere la continuità dell’azienda anche in caso di danni da interruzioni dell’attività commerciale. Il titolare di un negozio dovrebbe valutare quindi come affrontare i danni indiretti che non sono derivanti dall’attività, ma che comportano per l’impresa esiti come cali della produttività, diminuzione dei ricavi di vendita, perdite dal punto di vista economico e spese fisse da corrispondere anche in caso di fermo.

     


    A chi è rivolta la Business Interruption


    La polizza Business Interruption si rivolge a tutte le società - micro, piccole o medie imprese - che esercitano la loro attività in ambito produttivo, commerciale o dei servizi. Non è, quindi, una necessità esclusiva delle grandi imprese assicurarsi continuità produttiva ed economica: tutte le aziende hanno infatti il diritto di preservare la propria attività.

     


    Danni da interruzione attività commerciale: quali sono coperti


    L’assicurazione Business Interruption prevede l’indennizzo, per mezzo di diaria, di tutte le perdite che derivano dall’interruzione totale o parziale dell’attività commerciale dovuta a:

  • danni materiali all’attività, al fabbricato e a tutti i suoi impianti, determinati da casi eccezionali;
  • impossibilità di accesso ai locali aziendali per effetto di provvedimenti dell’Autorità Pubblica e/o Giudiziaria;
  • sequestro dei locali aziendali a seguito di incidenti sul lavoro;
  • impossibilità di accesso nei locali aziendali per effetto di bonifiche ambientali;
  • interruzione della fornitura elettrica, di acqua, gas o linea telefonica per effetto di un danno subito dal fornitore della società di tali servizi;
  • danno materiale diretto subito da fornitori e clienti della società, da cui la società stessa sia dipendente per lo svolgimento della sua attività.
  • Inoltre la polizza Business Interruption può prevedere:
  • il risarcimento dei maggiori costi sostenuti per riprendere le attività;
  • la copertura relativa a penali dovute alla clientela a seguito di un mancato o ritardato adempimento contrattuale;
  • il rimborso - sotto forma di diaria - delle spese sostenute in caso di inabilità al lavoro da parte di prestatori di lavoro definiti Key Men;
  • una serie di tutele anche se l’evento che ha coinvolto l’attività causa l’interruzione di quella dei vicini o dei fornitori.

  • Durata e forma della Business Interruption


    Il risarcimento della polizza Business Interruption, come detto, è concesso sotto forma di compenso aggiuntivo e solitamente ha durata annuale, poliennale o temporanea. La copertura inizia dalle ore 24 del giorno in cui si verifica l’evento che determina un’interruzione d’esercizio totale o parziale.

     


    Vantaggi della polizza Business Interruption


    Quali sono dunque i vantaggi della polizza Business Interruption?

  • Mantiene l’azienda indenne dalle conseguenze economiche negative dovute all’interruzione dei ricavi
  • Assunzione delle spese supplementari in caso di interruzione di esercizio

  • Domande e risposte pratiche


    La mia azienda ha bisogno di un’assicurazione Business Interruption?

     

    L’assicurazione interruzione d’esercizio è una copertura preziosa e rappresenta una vera e propria alleata contro le avversità. L’assicurazione è particolarmente utile per le aziende che hanno poche opzioni alternative e che vogliono preservare le proprie attività.

     


    Conclusioni


    Stipulando l’assicurazione Business Interruption potrai, dunque, tutelare l’attività della tua azienda a seguito di danni indiretti, ripercussioni e casi eccezionali, che possono interromperne la continuità.

     

    Se possiedi un’attività commerciale e vuoi tutelarti economicamente da qualsiasi imprevisto ed evento, scopri ATTIVA Commercio, la nostra innovativa assicurazione per imprese in grado di proteggere a 360 gradi i capitali investiti e il valore della tua attività aziendale nel tempo.