Magazine

Pensione anticipata: chi ne ha diritto? Come fare per chiederla?

Avete già raggiunto una buona anzianità contributiva e magari perché avete iniziato a lavorare da giovani?

 

Molti come voi guardano con sempre maggiore interesse all'ipotesi di pensione anticipata, ossia alla possibilità di andare in pensione prima dell’età minima prevista dalla legge (67 anni) per i lavoratori che hanno maturato comunque i requisiti minimi contributivi (42 anni e 10 mesi per gli uomini, 41 anni e 10 mesi per le donne) magari proprio perché hanno iniziato a lavorare molto giovani.

 

La pensione ‘anticipata’, nel 2012, ha preso il posto di quella che una volta si chiamava ‘pensione di anzianità’. Si tratta di una forma di trattamento pensionistico che consente di andare in pensione con il massimo previsto. L’unica eccezione riguarda chi accede alla pensione anticipata prima del compimento dei 62 anni di età e che, in quel caso, subirà una riduzione (-1%) per ogni anno di anticipo rispetto all’età massima prevista.




GeneraFuturo ti permette di progettare il tuo domani proteggendo il tuo stile di vita.