Comunicati Stampa

Generali Action Camp lancia il primo Corporate Bootcamp sulle nuove tecnologie digitali

24/09/2019

All'Innovation Park, 100 dipendenti Generali al lavoro in una maratona di 48 ore per trasformare idee in prototipi

Marco Sesana, Country Manager & CEO Generali Italia e Global Business Lines: "Siamo sempre più convinti che l’ideazione di soluzioni innovative debba coinvolgere sin dalla fase di progettazione coloro che, quotidianamente, mettono in pratica la strategia nel concreto. Con questo spirito affrontiamo le 48 ore del nostro primo bootcamp per trasformare rapidamente le idee in soluzioni efficienti. Coinvolgere le persone e chiedere il loro contributo è diventato per noi una consuetudine e una chiave di successo".

Mogliano Veneto. Automation, big data, intelligenza artificiale e assistenti vocali: Generali Italia lancia il primo Corporate Bootcamp - Generali Action Camp per innovare i propri servizi e accelerare sulla strategia "Partner di Vita".

Al via oggi la maratona non stop di 48 ore per trasformare rapidamente le idee di innovazione dei dipendenti in prototipi funzionanti.

100 dipendenti di Generali Country Italia lavorano all’Innovation Park, Centro dell’innovazione di Generali Italia, in modalità Agile, la più idonea per rispondere alle esigenze del business e alla velocità richiesta dal mercato grazie alla stretta collaborazione tra diverse professionalità come tecnici, designer e sviluppatori.

Per questo primo Bootcamp sono state selezionate per utilità e fattibilità 8 idee, vincitrici di una Call for ideas che ha coinvolti tutti i dipendenti di Generali Country Italia.

L’iniziativa rientra nell'ampio programma di formazione (+30% in tre anni) di Upskilling e Reskilling volto al continuo aggiornamento dei dipendenti sulle competenze digitali: Data Science, Data Architecture, Omnichannel Management, Process Automation, Customer Experience, Agile e IoT.


ULTIMI COMUNICATI

Generali Italia, arriva la nuova versione di Immagina Benessere con servizi e garanzie per la Salute
25/03/2020

#InsiemeGeneriamoFiducia

L’innovativa soluzione per le famiglie della linea “Immagina”, che ha cambiato il modo di fare assicurazione con più servizi, prevenzione e tecnologia, oggi si arricchisce:
  • Di maggiore tutela per la capacità reddituale delle famiglie anche in caso di perdita dell’impiego.
  • Dell’estensione delle indennità per il ricorso alla terapia intensiva per Covid-19.
  • Di nuove garanzie per prevenzione odontoiatrica.
  • Oggi Immagina Benessere si rivolge a oltre 100 mila clienti con servizi che vanno dal virtual check up al servizio di job coaching.

    Da Generali Italia un piano di coperture sanitarie specifiche per Covid - 19 a tutela dei dipendenti delle imprese italiane
    19/03/2020

    #InsiemeGeneriamoFiducia
    Ad oggi coperti oltre 500.000 dipendenti in tutta Italia

    Generali Italia e Alleanza offrono nuove coperture assicurative per famiglie e imprese per affrontare il Coronavirus
    02/03/2020

    Per le famiglie: diaria da ricovero in caso di ospedalizzazione e erogazione di un capitale in caso di terapia intensiva.

    Per gli imprenditori: sostegno alle imprese con indennità in caso di interruzione di attività.

     

    Le coperture sono attivabili in tutta Italia senza limiti territoriali.

     

    Generali lancia una campagna di informazione rivolta a tutti i clienti per far conoscere servizi e garanzie, già presenti nelle polizze, utili per tutelarsi nel contesto del Coronavirus

    Generali e Nationwide annunciano una joint venture per offrire soluzioni assicurative multinazionali
    26/02/2020

    La nuova società “N2G Worldwide Insurance Services” fornirà soluzioni assicurative commerciali a clienti statunitensi e a clienti internazionali con attività negli USA

    Generali Italia e Alleanza: le misure per essere vicine ai clienti delle aree interessate dal coronavirus
    26/02/2020

    Generali Italia e Alleanza Assicurazioni intervengono a sostegno dei clienti residenti nei comuni che sono stati identificati dalle autorità pubbliche come “focolaio” di Covid19 – “Coronavirus”.