Comunicati Stampa

Ora di Futuro - The Human Safety Net

08/05/2020

#InsiemeGeneriamoFiducia

Educare i bambini di oggi significa garantire un futuro migliore agli adulti di domani

Con il Fondo Straordinario di Generali donati 1.000 tablet alle scuole elementari e alle Onlus “Ora di Futuro” per supportare la didattica a distanza.

Sostegno a 1.300 famiglie in difficoltà nella gestione della genitorialità, anche durante l’emergenza.

Insieme a WeSchool, supporto alla formazione digitale per 20.000 insegnanti e accesso ai percorsi didattici sull’isola di Mauagua per i bambini della terza, quarta, quinta elementare.


Marco Sesana, Country Manager & CEO Generali Italia and Global Business Lines, ha dichiarato: “L’educazione dei bambini e il supporto alla genitorialità in situazioni di difficoltà sono aree in cui ci siamo impegnati in questi anni. Oggi diamo un contributo concreto per garantire la didattica a distanza, aiutando le famiglie più fragili perché l’accesso all’educazione non accentui la disparità sociale. Questo significa agire insieme, con azioni concrete, per generare fiducia”.


Roma - Generali con “Ora di Futuro” è al fianco delle scuole e delle famiglie con un sostegno concreto e immediato per garantire la didattica a distanza attraverso formazione per gli insegnanti, contenuti digitali e strumenti per le famiglie.

Con gli insegnanti e le Onlus del progetto “Ora di futuro” sono stati donati 1.000 tablet per garantire ai bambini delle famiglie più in difficoltà lo svolgimento delle lezioni a distanza ed evitare così che l’accesso all’educazione non sia fattore che acuisce la disparità sociale, in particolare in questo momento in cui l’epidemia di Covid-19 potrebbe avere conseguenze anche sui processi alla base delle scelte di istruzione.

L’iniziativa rientra nel Fondo Straordinario Internazionale di Generali: fino a 100 milioni di euro per fare fronte all’emergenza Covid-19. Il Fondo, i cui interventi saranno rivolti principalmente in Italia, prevede iniziative immediate, per rispondere velocemente all’emergenza, e di medio periodo, per favorire il recupero delle economie dei paesi interessati una volta terminata la situazione di crisi.

Per sostenere la didattica innovativa Generali Italia, insieme a WeSchool, l’unica piattaforma italiana suggerita dal MIUR durante l'emergenza scuole chiuse, metterà gratuitamente a disposizione di 20.000 insegnanti della scuola primaria i contenuti del progetto “Ora di futuro” e offrire loro la formazione per la gestione delle lezioni a distanza.

“Ora di Futuro”, il progetto di educazione per i bambini che coinvolge insegnanti, famiglie, scuole primarie e reti non profit - promosso da Generali Italia, The Human Safety Net e la collaborazione delle tre Onlus L’Albero della Vita, Mission Bambini e Il Centro per la Salute del Bambino - ha coinvolto già nel primo anno 30.000 bambini in tutta Italia.


Nella scuola primaria: una didattica innovativa per insegnare a fare scelte responsabili e sviluppare nuove competenze

“Ora di Futuro” nelle scuole primarie prevede un percorso didattico innovativo e digitale pensato per coinvolgere i bambini attraverso gioco, esperienza e cooperazione, insieme agli insegnanti e con i genitori. Il programma si articola su tre anni (3°, 4°, 5° elementare) prevedendo un’ “Ora di Futuro” a settimana per ciascuna classe. Tre i temi cardine del progetto, ciascuno dedicato a un anno scolatico: Ambiente per le classi terze, Salute e Benessere per le quarte, Risorse economiche per le quinte. A questi è stato aggiunto un nuovo modulo, “Tempesta”, dedicato alla gestione delle emergenze per aiutare i più piccoli a confrontarsi con la realtà che oggi stiamo vivendo per affrontare l’emergenza Covid-19.


Per i bambini di 0-6 anni: supporto alle famiglie in difficoltà

“Ora di Futuro” sostiene iniziative per le famiglie in difficoltà con bambini da 0 a 6 anni incentrate sull’educazione alla genitorialità.

L’Albero della Vita, Mission Bambini e Centro per la Salute del Bambino sono le tre Onlus scelte dai dipendenti di Generali Country Italia allo scopo di aiutare i genitori a rafforzare le risorse, le capacità e le competenze per offrire ai loro bambini basi più solide alla loro crescita.

Con queste 3 Onlus diamo “Ora di Futuro” supporta 1.300 famiglie in difficoltà e 1.700 bambini da 0 a 6 anni con nuovi servizi utili a fronteggiare l’emergenza.
Viene offerta continuità educativa a favore della genitorialità per la gestione dell’emergenza, con focus sui comportamenti da tenere per la prevenzione sanitaria e in caso di contagio attraverso colloqui telefonici, gruppi WhatsApp, pagine Facebook e piattaforme online. Viene sostenuta la didattica a distanza per i bambini delle famiglie che non hanno a disposizione gli strumenti per poter accedere alla didattica digitale e viene offerto supporto psicologico “post emergenza” ai bambini e alle famiglie per la rielaborazione del loro vissuto in questi momenti complessi.


“Ora di Futuro”

Il programma Ora di Futuro ha l’obiettivo di educare i bambini di oggi per garantire un futuro migliore agli adulti di domani.

Nella prima edizione di “Ora di Futuro” 2018-2019 sono stati coinvolti oltre 30.000 bambini di 2.500 classi della scuola primaria in tutta Italia, sono stati inaugurati di 11 centri Ora di Futuro per i bambini 0-6 anni in collaborazione con le Onlus, sostenute anche dai dipendenti di Generali Country Italia con 10.000 ore di volontariato di impresa e 10.000 viaggi solidali.

Il progetto è sostenuto da Generali Italia e The Human Safety Net Onlus, la Fondazione del Gruppo Generali, lanciata nell’ottobre 2017. I programmi di The Human Safety Net affrontano tre importanti temi socio-demografici uniti dal comune obiettivo di liberare il capitale umano delle persone svantaggiate: la promozione delle pari opportunità di vita per bambini tra 0 e 6 anni che crescono in condizioni di fragilità sociale; la realizzazione del potenziale imprenditoriale dei rifugiati ed il miglioramento della prevenzione e delle cure per l’asfissia neonatale.


ULTIMI COMUNICATI

Generali Italia lancia il nuovo modello Health&Welfare per rendere la salute e il benessere alla portata di tutti e vivere sempre al meglio
20/07/2021

Dalle persone al paese, il nostro futuro è nella salute.


Oltre 500 milioni di euro nei prossimi 3 anni per innovazione e investimenti sulle priorità di salute e benessere per famiglie, imprese e paese prevenzione, stili di vita sani e attivi e accesso alle migliori cure: con più servizi e tecnologia.

Partnership strategica tra CDP Venture Capital e Generali Welion per il Senior Living
13/07/2021

Nasce la nuova società Convivit per un nuovo modello abitativo con servizi digitali, di assistenza e benessere per over 65 autosufficienti.


Entro 10 anni in tutta Italia oltre 20 residenze per 2.500 persone con 2.000 appartamenti moderni basati su un nuovo concept che integra servizi, IoT (Internet of Things) spazi comuni e aree verdi.

Al via Genera PROevolution: il cliente sceglie di investire in innovazione, salute e demografia
15/06/2021

Per sostenere i progetti di vita delle famiglie: bonus natalità fino a 1.000 Euro per la nascita o l’adozione di un figlio.


La nuova soluzione assicurativa di investimento coglie le opportunità dei trend per lo sviluppo dell’economia e offre una tripla protezione sia per le oscillazioni mercati che per i gravi eventi imprevisti.

Al via partnership strategica tra Generali Welion e Umana
03/06/2021

Dall’accordo delle due società, nasce un nuovo servizio sanitario con teleconsulto h 24 gratuito dedicato a tutti i clienti di Umana

A Generali Country Italia riconosciuta leadership in Comunicazione, HR, Innovazione e Tutela Legale a Le Fonti Awards 2021
24/05/2021

A Generali Italia l’Award Direttore Comunicazione dell’anno a Lucia Sciacca nella categoria Insurance.


A Generali Italia l’Award HR Director dell’anno a Gianluca Perin nella categoria HR.


Ad Alleanza Assicurazioni l’Award Progetto Digital dell’anno per il Programma Nazionale di Educazione Finanziaria e l’Award come Progetto HR dell’anno, entrambi nella categoria innovazione Insurance.


A D.A.S. l’Award Eccellenza dell’Anno nella Tutela Legale nella categoria Insurance.