Magazine

Brodo, fumenti e riposo: gli alleati per prevenire il raffreddore

Gli adulti possono ammalarsi di raffreddore circa 2-3 volte l’anno, i bambini anche di più. Possono volerci fino a 10 giorni per riprendersi completamente e spesso è possibile che nel periodo successivo ci si senta più stanchi e affaticati. Ecco alcuni semplici consigli per combattere i malanni di stagione.

 


Evita di toccarti gli occhi


Lavati sempre le mani dopo aver utilizzato i trasporti pubblici e dopo aver toccato la mano di qualcun altro, poiché è uno dei modi più facili per contrarre batteri. Il naso e gli occhi sono le vie di accesso al tuo organismo più comuni per i germi, quindi evita di grattarti o sfregarti gli occhi.

 


Riposa durante il fine settimana


Diversi studi dimostrano che la mancanza di sonno può generare stress fisico sul sistema immunitario, rendendoti più cagionevole. Inoltre, è importante restare sempre al caldo perché quando il sistema immunitario non funziona bene è più facile prendere l’influenza. Ecco la scusa perfetta per rimanere sotto le coperte il sabato mattina.

 


Fumenti, fumenti e ancora fumenti


Il vapore mantiene le cavità nasali pulite e previene il raffreddore. Riempi una ciotola con acqua calda, aggiungi qualche goccia di olio essenziale di eucalipto o di olbas, posiziona un asciugamano sulla tua testa e respira il vapore. In alternativa, fai una doccia o un bagno molto caldi e con tanto vapore: sono entrambi molto rilassanti e possono aiutare in presenza di congestioni nasali.

 


Sorseggia tè caldo


Una tazza di tè caldo con limone, zenzero e miele è un vero toccasana per prevenire e curare il raffreddore, poiché aiuta a stappare il naso e ad alleviare l’infiammazione alla gola, il primo segnale di allarme del raffreddore.

 


Curati con un brodo caldo


Non è un segreto che il brodo di pollo sia un ottimo rimedio per raffreddore e influenza. Alcune ricerche dimostrano che i brodi caldi alleviano le infiammazioni, aumentano l’idratazione e combattono la congestione nasale.

 


Echinacea a profusione


Alcuni studi dimostrano che l’assunzione di integratori erboristici come l’echinacea può rafforzare il sistema immunitario e prevenire il raffreddore.

 


Mens sana in corpore sano


Proprio come una dieta salutare, fare sport contribuisce al benessere generale e a un sistema immunitario sano. Uno studio negli Stati Uniti, che ha analizzato 1000 adulti, ha rilevato che quelli che facevano attività fisica su base regolare erano meno esposti a contrarre il raffreddore.

 

Trascorrere più tempo al chiuso durante l'inverno significa che i raffreddori possono diffondersi esponenzialmente. Questi consigli ti consentiranno di salvaguardare il tuo sistema immunitario e di prevenire le contaminazioni questo inverno.

 

In più scopri come proteggerti con la nostra soluzione Immagina Benessere.