Sovraccarico neve
Magazine

Proteggi la tua attività commerciale dai danni da sovraccarico di neve

Un panorama innevato infonde uno stato di gioia e rilassamento. Quando cade, la neve trasforma il paesaggio, ricoprendo con grazia tutti i colori con uno strato di candido bianco. Non è solo una prerogativa dei luoghi di montagna, perché una città, ricoperta da uno manto nevoso, può regalare le stesse emozioni. Una nevicata abbondante può però provocare anche disagi alla circolazione stradale o alle reti ferroviarie. E, quando si accumula può, per via del suo peso, causare conseguenze ad abitazioni, capannoni e attività commerciali.


Un sovraccarico di neve sui tetti dei negozi può provocare delle lesioni strutturali e crolli, conseguenze alle merci, ai macchinari e agli stessi edifici, determinando la temporanea interruzione delle attività commerciali.


In questo articolo scopriremo come evitare i danni causati dal sovraccarico di neve, come tutelarsi e in che modo è possibile ottenere un risarcimento.


Indice

  • Danni da sovraccarico di neve: quali sono
  • Come prevenire i danni da sovraccarico di neve
  • Rimuovere la neve
  • Mantenere il tetto in buono stato
  • Installazione di apparecchi fermaneve
  • Assicurazione contro i danni da sovraccarico neve in negozio
  • Sovraccarico neve: risarcimento danni
  • Conclusioni

  • Danni da sovraccarico di neve: quali sono


    In caso di eccezionali precipitazioni, l’abbondante quantità di neve depositatasi sui tetti di fabbricati, negozi e capannoni può causare il sovraccarico della struttura e crolli. Questo tipo di evento è considerato una vera e propria calamità naturale, in quanto si manifesta in aree geografiche estese e colpisce un gran numero di fabbricati. Ma quali sono i danni da sovraccarico di neve?

  • deformazione o crollo del tetto;
  • crollo parziale del fabbricato;
  • deformazione della struttura portante del fabbricato, che lo espone al pericolo di crollo;
  • danni a serramenti, pannelli solari, antenne e grondaie;
  • danni a merci o a macchinari.
  • Ogni volta che la neve si deposita sul tetto di un fabbricato, casa o attività commerciale, è necessario esaminare la situazione in maniera scrupolosa, perché può accadere che i danni si manifestino soltanto dopo alcuni giorni.

     


    Come prevenire i danni da sovraccarico di neve


    Quali sono le soluzioni per prevenire i danni da sovraccarico di neve?


    Rimuovere la neve

    È molto importante non lasciare che si accumuli sul tetto. Rimuovere la neve aiuta a diminuire la pressione. È fondamentale liberare dalla neve tutti gli impianti presenti sul tetto soprattutto i pannelli solari - perché le sottostrutture possono deformarsi e danneggiare il fabbricato - e le grondaie.


    Mantenere il tetto in buono stato

    È sempre bene ricordarsi che il proprietario di un’attività commerciale è responsabile anche della sua manutenzione. Questo vale non solo per le merci e i macchinari, ma per l’intera struttura: muri, strutture portanti e, ovviamente, anche il tetto.


    Installazione di apparecchi fermaneve

    Per evitare il sovraccarico, è possibile equipaggiare il tetto di griglie, tubi o ganci fermaneve: si tratta di dispositivi capaci di trattenere la neve evitandone una caduta incontrollata. Una volta montati, è importante assicurarsi che venga effettuata la loro regolare manutenzione. I fermaneve proteggono la struttura dell’edificio ma sono importantissimi per prevenire lesioni a terzi se, ad esempio, la neve cade dal tetto.


    In commercio esistono anche dei sensori che si attivano quando la pressione della neve è consistente. Questa innovativa tecnologia di sicurezza è consigliata soprattutto per i tetti piani di grandi dimensioni (per esempio dei magazzini).

     


    Assicurazione contro i danni da sovraccarico neve negozio


    I danni causati da sovraccarico di neve rientrano quindi nell’assicurazione contro incendio, esplosione e scoppio. Le polizze assicurative prevedono il rimborso di questi danni. Chi possiede una polizza contro danni causati da eventi naturali e atmosferici ha la possibilità di ottenere, da parte della compagnia, anche un risarcimento per i danni provocati alle cose assicurate.

     


    Sovraccarico neve: risarcimento danni


    In caso di danno, il titolare dell’attività commerciale deve ricordarsi di riportare l’episodio al proprio agente assicurativo indicando le circostanze e le cause dell’evento, con una stima, anche approssimativa, del valore della riparazione del danno. Ricevuta la segnalazione, la Compagnia incaricherà un perito di visionare i danni subiti dalla struttura e per valutare in termini economici l’entità degli stessi.

     


    Conclusioni


    Per tutelare il tuo negozio dai danni materiali e dalle spese conseguenti i fenomeni atmosferici come il sovraccarico di neve, è importante dunque stipulare un’assicurazione multigaranzia. Se possiedi un’attività commerciale e desideri proteggerla da qualsiasi minaccia o calamità naturale, affidati ad ATTIVA COMMERCIO, la nostra assicurazione per imprese a tutela del tuo investimento. Una soluzione all’avanguardia per un sostegno costante, grazie a una serie di servizi già inclusi, attivabili secondo necessità 365 giorni l’anno, 24 ore su 24.