Magazine

Come risparmiare soldi a vent'anni

Risparmiare denaro non vuol dire soltanto mettere da parte qualcosa per la pensione. Poter contare su basi economiche solide garantisce flessibilità e libertà di scelta. A prescindere dai tuoi obiettivi lavorativi, le risorse finanziarie ti consentono di inseguire i tuoi sogni senza doverti preoccupare di tirare troppo la cinghia. Se inizi subito, risparmiare diventerà un'abitudine e avrai più possibilità di mettere da parte un discreto gruzzolo. Ecco alcuni suggerimenti su come iniziare a risparmiare.

 


Scopri subito tutti i vantaggi che abbiamo pensato per te! Genera Futuro: il Piano Individuale Pensionistico per proteggere il tuo stile di vita e disporre di un reddito integrativo al termine dell’attività lavorativa.



Quanti soldi dovrei mettere da parte?


Non esiste una ricetta infallibile. Le variabili in gioco sono davvero tante, come per esempio, da quando si inizia a conservare i soldi o quali sono gli obiettivi da raggiungere. Ciononostante, il punto di partenza è sapere sempre come spendi i tuoi soldi. Solo così potrai capire come risparmiare. Per facilitarti la vita, esistono molte app che ti consentono di monitorare e suddividere le spese in categorie. Che si tratti di cibo, trasporti o vestiti, queste app ti aiutano a identificare rapidamente le uscite più gravose.

 

Grazie a una visione più dettagliata di entrate e uscite, potrai iniziare a pensare davvero a un budget da mettere da parte. In questo senso, il metodo 50/30/20 è un ottimo inizio su cui fare riferimento. Si tratta di una regola in base alla quale la metà dei tuoi guadagni deve servire per pagare ciò di cui hai bisogno, come l'affitto e le bollette, il 30% per pagare ciò che desideri, mentre il 20% deve essere destinato al pagamento dei debiti in sospeso o ai risparmi. Nel tuo viaggio verso la parsimonia, un altro potente alleato è un calcolatore di risparmio.

 


Suggerimenti su come risparmiare denaro


Una volta definito il tuo budget, arriva il momento di pianificare una strategia di risparmio, e che tu ci creda o no, questa può creare dipendenza. Inizia ad analizzare minuziosamente quanti soldi spendi per telefono e bollette. Solo così potrai capire se stai usando la tariffa più adatta alle tue esigenze.

 

Poi definisci i traguardi da raggiungere. Che si tratti dell'acquisto di una casa o di una vacanza, sapere perché hai deciso di risparmiare può motivarti più di ogni altra cosa.

 

Generi alimentari, shopping, vita sociale: la suddivisione del budget in categorie può rivelarsi molto utile.

 

Sarà capitato a tutti di abbandonare il monitoraggio del budget o di stancarsi di fronte alla complessità dei fogli di calcolo. Niente panico però! La tecnologia è in grado di automatizzare la tua strategia di risparmio, per esempio definendo un budget e inviandoti avvisi quando lo superi. Alcune app, invece, consentono di suddividere il tuo stipendio in categorie di spesa (bollette, vita sociale, risparmi ecc.) o di specificare spese costose da affrontare nel corso del tempo.

 

A piccoli passi si possono raggiungere traguardi straordinari e se vuoi mettere da parte qualcosa in più per il tuo futuro, anche i lavori saltuari per brevi periodi di tempo possono essere una fonte di guadagno molto efficace. Inoltre, se vuoi arrotondare il tuo stipendio e mettere qualcosa in più da parte puoi pensare di vendere gli oggetti che ormai non usi più.

 

Infine, devi scoprire dove conservare i tuoi risparmi. Effettua qualche ricerca, trova la soluzione migliore per te e lascia che la tecnologia ti aiuti a risparmiare senza che tu nemmeno te ne accorga.