Magazine

Gomme 4 stagioni o invernali: qual è l’opzione più sicura

Secondo quanto disposto dal Codice della strada, nei mesi più freddi è obbligatorio percorrere alcune strade con i pneumatici invernali o 4 stagioni oppure con le catene da neve a bordo. I pneumatici più adatti in base alla stagione permettono di migliorare la propria sicurezza alla guida. Scopriamo insieme quali sono i vantaggi e gli svantaggi di optare per le gomme invernali o le 4 stagioni.

 


1. Costo


Iniziamo a parlare di costi che sono un aspetto da non sottovalutare. Le gomme 4 stagioni sono più economiche rispetto a quelle invernali. Queste ultime, oltre ad avere con costo superiore, non sono adatte quando le temperature aumentano, per cui è indispensabile fare il cambio pneumatici nel periodo estivo. Il cambio gomme è un costo ulteriore da tenere presente quando si opta per questo tipo di pneumatici.

 


2. Versatilità


Le gomme 4 stagioni sono molto versatili in quanto adatte per sia per le stagioni fredde, in cui il calo della temperatura può portare a nevicate o gelate, sia per i mesi estivi in cui predomina il caldo. Le gomme 4 stagioni possono essere usate per tutto l’anno senza bisogno di cambiarle stagionalmente, mentre le gomme invernali sono più adatte alle temperature rigide e nelle stagioni estive bisogna fare il cambio gomme.

 


3. Prestazioni


Abbiamo detto in precedenza che le gomme 4 stagioni sono più versatili e meno care ma come sono in termini di prestazioni? Le prestazioni delle gomme 4 stagioni sono inferiori rispetto a quelle invernali: per esempio minore aderenza su ghiaccio e neve, e tempi di frenata maggiori rispetto a quelle invernali.


Le gomme invernali sono realizzate principalmente per sopportare temperature rigide, per cui hanno tempi più brevi di frenata. Inoltre è prevista un’elevata tenuta di strada anche sulla neve.

 


4. Clima e temperature


I pneumatici invernali sono adatti unicamente ai mesi più freddi, quelli in cui la temperatura è più rigida e le condizioni meteo prevedono anche nevicate e gelate. Per questo, nel periodo estivo i pneumatici devono essere sostituiti. Al contrario, per quanto riguarda le gomme 4 stagioni questo problema non si presenta, in quanto adatte a tutti i tipi di clima.

 


5. Gomme invernali


In sintesi possiamo dire che quando la temperatura è inferiore ai 7 - 6 °C sarebbe più indicato dotare la propria automobile di pneumatici invernali perché offrono migliori prestazioni su ghiaccio, neve e strada bagnata. È preferibile, invece, usare i pneumatici 4 stagioni se si vive in aree in cui le precipitazioni nevose sono rare e le temperature sono meno fredde.


Il gommista di fiducia sarà in grado consigliare quali siano le gomme più adatte al luogo in cui si vive e in base i propri spostamenti, ma anche ai bisogni specifici della singola persona.

 


In più non dimenticare di proteggere te e il tuo veicolo con le nostre soluzioni auto e mobilità.